redazione

Informazioni personali
Città: Prato
Data di nascita: 30 Novembre 1999
Sito web: http://scuolamagazine.it/
Per contattare l'utente
Giovedý 24 Dicembre 2009 // Reggio Calabria

Riunione Giunta, approvazione di una serie di importanti deliberazioni e scambio di auguri

Si è riunita oggi a Palazzo Alemanni la Giunta regionale presieduta da Agazio Loiero.  La seduta – informa con una nota l’ufficio stampa - è stata anche l’occasione per lo scambio degli auguri di Natale.

Su proposta del presidente Loiero è stato approvato l’accordo per il Piano di rientro del servizio sanitario regionale, sottoscritto il 17 dicembre scorso tra il ministero dell'Economia e delle Finanze, il ministro della Salute ed il presidente della Regione Agazio Loiero. Con altro provvedimento è stato anche costituito l’Ufficio per il Piano di rientro della sanità.

L’esecutivo, su proposta del presidente Loiero e del vicepresidente Domenico Cersosimo, ha poi approvato, con riferimento alla programmazione regionale unitaria 2007/2013, il progetto integrato di sviluppo di valenza strategica “Rete regionale dei Poli di innovazione” contenente gli indirizzi per la valorizzazione degli investimenti negli ambiti settoriali e tecnologici dei Poli di innovazione. Inoltre, sempre su proposta di Loiero e Cersosimo, è stato approvato il provvedimento di ratifica del Piano regionale di dimensionamento scolastica, così come deciso con la precedente deliberazione di Giunta  n. 11/2009.

Su proposta degli assessori Francesco Sulla, alle Attività Produttive, e Naccari Carlizzi, al Bilancio, la Giunta ha anche deliberato l’integrazione del fondo di garanzia regionale per le piccole e medie imprese con 30 milioni di euro.

Inoltre, su proposta dell’assessore Naccari è stato approvato il bilancio di previsione per l’anno 2010 dell’Aterp di Vibo Valentia. Mentre, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Incarnato, sono stati nominati i revisori dei conti delle Aterp di Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza, Vibo Valentia e Crotone.

Infine, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Piero Amato, l’Esecutivo ha deliberato l’assegnazione delle quote latte residue disponibili alla riserva regionale per la campagna 2010/2011.