redazione

Informazioni personali
Città: Prato
Data di nascita: 30 Novembre 1999
Sito web: http://scuolamagazine.it/
Per contattare l'utente
Marted́ 15 Dicembre 2009 // Genova

Eventi Genova: Mostra arte contemporanea

Centro Socio Riabilitativo Franco Basaglia

Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli-Museattivo Claudio Costa

Via G. Maggio 6 16147, Genova

Mostra d’arte contemporanea dal 19 dicembre 2009 al 31 gennaio 2010

AT HOME – GRUPPO COLLANT

Margherita Levo Rosenberg; Dorina Monaco; Chiara Scarfò; Federico Tonini;

Gian Franco Vendemiati; Cristina Villa; Giovanna Vitarelli

Inaugurazione sabato 19 dicembre 2010 ore 17.00

Per info: 0103446303 

AT HOME,

mostra d’arte contemporanea  

Il gruppo Collant si costituisce nel 2005, nell’atelier del Centro Basaglia di Genova Quarto, tra artisti che lavoravano insieme già da anni, costruendo le scenografie per il Barone Rampante con la regia di Gianni Masella.

Del 2007 è l’evento, in forma d’installazione, Inside My Mind/Dentro La Mia Testa - della durata di un giorno, svoltasi in forma privata, con la sola presenza, insieme agli artisti, dell’amica e critica d’arte Viana Conti

Nella sede dello Studio Ghiglione di Genova, a poco più di un anno di distanza, la seconda fase del work in progress - Outside Your Mind/Fuori Dalla Tua Testa –è stata esposta l’evoluzione del lavoro con il videodocumento del precedente, a cura di Chiara Scarfò; il catalogo a cura di Margherita Levo Rosenberg con il testo critico di Viana Conti.

Ancora nel 2008 il gruppo ha esposto alla Villa Maria di Quiliano (SV) e contemporaneamente al Museo Civico di Villa Groppallo (Museo Arturo Martini) di Vado Ligure con una mostra dal titolo Outside My Mind/Fuori dalla mia testa . e all’Arte Fiera di Cagliari, nelle ex Carceri di Castiadas, con una mostra dal titolo Made in Cage.

Nel 2009 il gruppo ha partecipato alla mostra internazionale Arte Plurale di Torino, nella sede della Promotrice di Belle Arti, ottenendo la menzione d’onore con un’opera di gruppo, dal titolo Collant, appunto.

Nel Centro Basaglia, Collant è’ un gruppo aperto di liberi artisti in cui c’è sempre chi viene, chi va e chi torna, come in una casa con la porta aperta.

Tutto il Centro con le sue attività, sportive, culturali, riabilitative e terapeutiche, è una grande casa aperta, che ospita persone, attività e cose che fanno parte della vita.

Il Centro, dell’Azienda Sanitaria 3 Genovese, con la quale l’Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli è in convenzione dal 1988, è anche sede di una raccolta d’arte contemporanea.

Con il trasferimento, dal cosiddetto Padiglione Nuovo dell’Ospedale Psichiatrico – dov’era stato aperto nel 1992 ed inaugurato ufficialmente nel 1994 dall’allora direttore Antonio Slavich - anche l’Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli la sua parte museale, hanno dovuto subire un ridimensionamento degli spazi disponibili.

Le opere del Museo, in particolare, sono state depositate in un magazzino nel 2003, in attesa di trovare nuovamente visibilità. Purtroppo, altre priorità, legate in particolare ad esigenze di ristrutturazione degli spazi di degenza, hanno reso impossibile, fino ad oggi, la ricollocazione delle opere.

Quest’anno, anche grazie alla collaborazione del personale del Centro Basaglia, una piccola parte di questa collezione d’arte contemporanea -fortemente voluta dallo stesso Antonio Slavich e dall’artista Claudio Costa, fra gli altri - torna visibile .

In occasione di At Home, la mostra che vede esporre “in casa” per la prima volta il gruppo Collant, sarà possibile visitare anche una scelta di opere della collezione permanente.

Ci scusiamo con tutti  gli artisti che, pur essendo presenti nella raccolta, non vedranno esposte, in questa fase, le loro opere con la speranza di poter dare visibilità alla maggior parte della del Museo entro la fine del 2010.

Genova 14 dicembre 2009

Margherita Levo Rosenberg