redazione

Informazioni personali
Città: Prato
Data di nascita: 30 Novembre 1999
Sito web: http://scuolamagazine.it/
Per contattare l'utente
Giovedý 19 Maggio 2011 // Bologna

Corrispond​enze Ai Margini Dell'Occid​ente, ARTERIA, giovedý 19

Associazione Culturale VIA DE’ POETI,  Bologna, www.viadepoeti.it, postapoeti@libero.it, tel. 340 3479570,
EVENTO FaceBook:  http://www.facebook.com/event.php?eid=186171294764218PRESENTA:
GIOVEDI 19 maggio, ore 20,30ARTERIA, vicolo Broglio 1, Bologna, Ingresso Libero
Eccezionale Presentazione di:
“Corrispondenze ai margini dell’Occidente”
 
Di:  Loris Ferri e Stefano Sanchini,
 
Effigie Edizioni (di Giovanni Giovannetti) www.effigie.com, Collana Stelle Filanti, Foto copertina: Federico Tamburini
 
Prefazione di Roberto Roversi
 
Ed il Video:     “CORRESPONDENCIAS”  di Loris Ferri e Stefano Sanchini
 
Presentato al Festival Arte/Cinema di Siviglia: Chilango Andaluz  (2009)
Regia/Montaggio: CLAUDIO TACCHI, MARCO LIVI, Fotografia: ALBERTO GIULIANI, Incisioni: PAOLO FRATERNALI,
Musiche: MARIO MARIANI, Traduzioni, sottotitoli in spagnolo: LUCA CLEMENTI, JAVIER VILLASENOR.
 
Con l'eccezionale presenza dei musicisti del Parto Delle Nuvole Pesanti e del chitarrista Alessandro Buccioletti. 
Segue l’open MIK: ASYLUM delle ARTI: Poetry & Music Jam Session
Con il tema: “OCCIDENTE”: Microfono Aperto per tutti sul Tema
Trasmissione in Diretta  : dalle ore 21,00 alle 22,30in collaborazione con SAIUZ WEB TV e RADIO, vedi:  http://www.saiuz.com/
Per info:  tel. 3403479570  mail:   postapoeti@libero.itlupoangel@fastwebnet.it
“Qui, tutto comincia / dove finisce
il grido di due voci / inizia in te,
l’eco, il canto”
Corrispondenze ai margini dell’Occidente è composto oralmente a due voci, in una continua e umana tensione all’ascolto, che si protrae passo dopo passo in un viaggio nell’inferno dei vivi, della materia, che si apre ad uno sguardo severo verso la in-civiltà contemporanea, in principio al nuovo secolo. Debito dantesco dunque. Ma soprattutto alchemico ed eretico, in una architettura strutturale apparentemente lineare, ma che si contrae su se stessa, come una serpe, dove il finale dadaisticamente svela il principio e dove il tutto vale anche all’inverso. Ed ogni cosa si snoda, prima contratta, poi enunciata o evocata nel continuo salire dei tre canti. Non è un’ascesa. È un vagare continuo da gendarmi dell’etimo. In tutto questo, la Natura regge come un grande tempio, le colonne di questa architettura visiva.
Loris Ferri (Fano,1978) e Stefano Sanchini (Pesaro, 1976), hanno pubblicato rispettivamente i libri di poesie borderlinea
(Thauma, 2008) e Interrail (Fara, 2007). Loro testi sono apparsi in riviste e antologie: “L’arcano fascino dell’amore tradito”,
omaggio a Dario Bellezza (Giulio Perrone, 2006), “Poeti Italiani Underground” (Il Saggiatore, 2006), “Il segreto delle fragole” poetico diario (Lietocolle, 2008), “Calpestare l’oblio” progetto e-book a cura della redazione de “La Gru” e scaricabile dal sito www.lagru.org. Fanno parte della redazione della rivista di poesia e realtà “La Gru”.
ALBERTO GIULIANI:  fotografo, fotoreporter. Con le sue immagini ha raccontato i grandi eventi del nostro tempo. Dalla diaspora del popolo Tibetano alla guerra in Afghanistan, dalla crisi economica in Argentina alle sterilizzazioni forzate in Perù. Nel 2003 pubblica NEXTONOTHING (ed. Logos Italy). Un viaggio nella desolazione dei luoghi e delle loro genti. Nello stesso anno, assieme al musicista Cesare Picco e all'attore Gioele Dix porta in scena uno spettacolo teatrale dal titolo Viaggio a Samarcanda. Dello stesso anno è il lavoro realizzato per Pirelli "P0 Photo" (catalogo ed. Motta). Dal 2001 al 2006 lavora ad un progetto sull'Argentina intitolato CRY FOR ME. Nel 2008 Nextonothing diventa uno spettacolo teatrale che debutta al Festival di Ravello. Dal 2007 Giuliani concentra i suoi lavori su tematiche legate alle mafie, raccolti in un progetto chiamato "Married to the Mob". Questo lavoro, è stato finalista al W. Eugene Smith 2008 e gli è valso il premio alla memoria di G. Siani, dell'Ordine dei Giornalisti Campano. Nel 2009 vince il premio Leica per il reportage e il suo nome è tra i 190 talenti Italiani nel mondo del libro Young Blood 2008. Una parte del lavoro, dedicata a ‘Ndrangheta e narcotraffico è stato esposto al TOPS China 2008 (Shangyen, China). Giuliani collabora con vari giornalisti quali Roberto Saviano, Pino Corrias, Francesco La Licata. Con Roberto Saviano ha realizzato uno spettacolo dal titolo "L'Italia che ci riguarda", presentato in anteprima alla chiusura del Festival delle Letterature di Roma 2009. I suoi lavori hanno ricevuto altri riconoscimenti tra i quali il Canon e l'Agfa. Nel 2005 viene selezionato per il J.S.Masterclass del World Press Photo. Nel 2008 pubblica, per Amnesty International, il libro Cina Tibet (EGA editore), nella collana "un fotografo per i diritti umani".
MARIO MARIANI:  pianista, compositore. Compositore per cinema, teatro, televisione. Ha già lavorato con  Riz Ortolani, Azio Corghi e Luis Bacalov. Dal 1999 al 2001 e nel 2005 ha composto la sigla d’apertura per la “Mostra del cinema” di Venezia. Nel 2009 ha composto la sigla d’apertura per la “Mostra del cinema” di Pesaro. Ha composto le musiche di scena per Il Borghese Gentiluomo di Molière, regia di G.Solari con Giorgio Panariello prod. Stabile delle Marche, per Crimini Esemplari di Max Aub. Nel 2004  ha scritto le musiche del lungometraggi “Tu devi essere il lupo” di Vittorio Moroni. Nel 2007 ha composto le musiche per il film “Sotto il mio giardino” del regista Andrea Lodovichetti, vincitore del concorso “Babelgum Online Film Festival”, evento collaterale del Festival di Cannes di quell'anno, presieduto da Spike Lee. Nel 2009  ha scritto le musiche per il film documentario: “Eva e Adamo” di Vittorio Moroni.
PAOLO FRATERNALI: pittore, incisore. E’ docente di Tecniche dell'Incisione-Grafica d’Arte presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha insegnato Tecniche dell’Incisione all’Istituto Statale d’Arte di Urbino e nelle Accademia di Belle Arti di Urbino, Macerata, Palermo, Catanzaro, Sassari, Lecce. Tra le sue personali ricordiamo: 1993 Gallerie Girshner in Worpwede (D). 1997 Gallerie Bongardz Showroom und Gallerie Hannover (D). nel 2009 ha esposto nella  Galleria il Paradiso, Giardini della Biennale, Venezia.CLAUDIO TACCHI: regista, sceneggiatore. Si specializza a Milano presso la UBIK visual effects nell'arte degli effetti speciali digitali, nel compositing e della postproduzione. Da anni realizza videoclip musicali  (X-mary, Altro, Camillas, Damien*), cortometraggi (L'Estate Fredda, Colpo Gobbo, Un borgo sostenibile), animazioni (Cane nero, XYZ),  e spot pubblicitari. Attualmente lavora come regista, sceneggiatore, direttore della fotografia, direttore artistico, artista del composting presso la  NEO s.r.l.
MARCO LIVI: web designer, arti grafiche. Dal 2003 al 2007 è stato vice presidente Associazione Culturale Shape ( www.shape.bo.it ), una associazione nata a Bologna che si occupa di organizzazione eventi, promozione culturale di festival e dj-set. Ha partecipato alla realizzazione del Festival Robot di Bologna, nella sua prima edizione, come direttore artistico per la Visual Art.
LUCA CLEMENTI: docente, traduttore. Nel 2003 si trasferisce a Siviglia dove vive per diversi anni: qui si specializza nella didattica della Lingua spagnola presso l'Università di Siviglia (2007) approfondendo alcuni aspetti di Linguistica e glottologia. Ha collaborato come traduttore per El Chilango Andaluz, rivista on-line di poesia.. Lavora come docente di Lingua Spagnola presso L'istituto "G.Leopardi" di Pesaro.
JAVIER VILLASENOR: poeta, traduttore di Città del Messico.Ha già collaborato come organizzatore e traduttore per  El Chilango Andaluz. Nel 2001 ha diretto il cortometraggio Trazando el Cielo (Celestino Producciones, 2001), selezionato per partecipare al Festival internazionale del Cinema  Expresión en Corto (Guanajuato, 2001). Vive a Chicago dove lavora nell'Istituto di cultura del Consolato generale del Messico.VEDI L'ECCEZIONALE VIDEO DI ARTI PER "GIORNATA MONDIALE POESIA UNESCO a Bologna: http://www.youtube.com/watch?v=k2Di4dLHqWg
ed ARTI a PERDERE di Domenica 30 gennaio ad Arte Fiera, Bologna : http://www.facebook.com/l/26943lLWz7Yf37jPatLeWdj_D6Q;www.youtube.com/watch?v=JF6z3NG3u3A e Vota i nostri musicisti per l'Heineken Festival !  http://hjfc.heineken.it/band/radioempatia_10/75e9245629d9f191e32cf0a81f7df795