redazione

Informazioni personali
Città: Prato
Data di nascita: 30 Novembre 1999
Sito web: http://scuolamagazine.it/
Per contattare l'utente
Mercoledý 23 Gennaio 2013 // Firenze

Appuntamento con la X edizione di Terra Futura - Firenze 17/19 maggio 2013


Appuntamento dal 17 al 19 maggio con la X edizione di Terra Futura, la grande mostra-convegno che vuole dare visibilità alle “buone pratiche” della sostenibilità sociale, economica e ambientale e mettere in rete le realtà che già utilizzano e sperimentano modelli innovativi in questi ambiti.

Quest’anno la manifestazione - che avrà come titolo "Dieci anni dopo: oltre la Crisi, per una nuova Europa" - vuole festeggiare il decennale coinvolgendo tutti i protagonisti di questo lungo cammino e le esperienze che in questi anni hanno fatto crescere l’evento: un network formato da organizzazioni pubbliche, private, non profit e cittadini in cui persone, reti, progetti, idee e investimenti lavorano per una nuova governance globale, una “terra futura” rispettosa dell’ambiente e dei suoi abitanti e un sistema sociale ed economico più giusto, equo e solidale.

Come nelle passate edizioni, anche quest'anno Terra Futura proporrà per tre giorni un intenso calendario diappuntamenti culturali, un’area espositiva rinnovata, momenti di animazione e spettacolo oltre a iniziative eprogetti speciali.

Per partecipare come espositore alla X edizione di Terra Futura è possibile contattare la Segreteria organizzativa:
Adescoop - tel. 0498726599 email info@terrafutura.it

Per le realtà che aderiscono entro il 31/1/2013 sono previste importanti agevolazioni.


Terra Futura 2013 è promossa e organizzata da Fondazione Culturale Responsabilità Etica per il sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenzia dell’Economia Sociale. Partner dell'evento: Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete, Legambiente

Illasi Valleys, la prima rete turistica di imprese che attraverso l’unione di 60 
attività presenti sul territorio dell’est veronese mira allo sviluppo dell’incoming nazionale ed 
internazionale, sarà presente alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, dal 14 al 17 Febbraio 
2013.
La partecipazione al BIT ha come importante obiettivo quello di siglare nuove collaborazioni. 
Il progetto di rete turistica, nato per creare nelle valli d’Illasi un nuovo sito d’ospitalità italian style di 
prestigio, punta ad accrescere le partnership con agenzie e tour operator internazionali. Dopo 
l’accordo con gli statunitensi Tour Crafters, la camera di commercio Olandese e Indiana, innumerevoli 
enti italiani ed esteri, la rete intende estendere le cooperazioni con i paesi del nord ed est Europa e gli 
Stati Uniti. Entro il 2016 la rete ambisce infatti ad incrementare le visite turistiche fino a 122.000 
presenze annue. 
Il BIT rappresenta una prestigiosa vetrina per presentare le novità in ambito tecnologico. Tra queste 
spicca la mappatura digitale del territorio, terminata nel dicembre 2012. Sul portare outdoor dedicato 
(www.lessiniaoutdoorpark.com) sarà possibile consultare tutta la mappatura, che include 3000 km di 
sentieri percorribili a piedi, percorsi ideati per mountain bike, horse riding, sci, due ruote e ciaspole. 
Oltre ai percorsi sportivi, sono stati ideati itinerari culturali, storici ed enogastronomici. All’interno di 
quest’ultimi è stato creato un circuito grandi vigne con 110 vignati cru.
Un importante strumento di informazione sulle proposte della rete è il nuovo sito web 
(www.visitillasivalleys.com) dove si possono trovare tutte le informazioni riguardanti l’offerta turistica, la 
rete, i percorsi tematici, il territorio e la sua mappatura digitale.
Illasi Valleys ad oggi conta un totale di 60 imprese (8 in più rispetto a dicembre 2012) ed un patrimonio 
di 465.000€. I settori coinvolti vanno dall’alta ristorazione al settore agricolo, dalle produzioni tipiche 
alla ricettività (relais, country house, case vacanze), ma anche artigiani, commercianti e fornitori di 
servizi di viaggio e trasporto. Una rete di realtà economiche che copre una vasta potenzialità di offerta 
turistica a 360 gradi, certamente in grado di rispondere efficacemente alle richieste del mercato 
nazionale ed internazionale