redazione

Informazioni personali
Città: Prato
Data di nascita: 30 Novembre 1999
Sito web: http://scuolamagazine.it/
Per contattare l'utente
Luned́ 21 Dicembre 2009 // Reggio Emilia

A Reggio Emilia l'anteprima del film Deserto rosa

Una serie di paesaggi fotografati da Luigi Ghirri seguendo l’alternarsi delle stagioni: primavera, estate, autunno, inverno e “primavera notturna”. Campi innevati, terre arate, spiagge dell’Adriatico, nebbie padane. Immagini sospese, “visitate” dalla telecamera, vuoti e assenze accompagnate da voci fuori campo e musiche.

E’ il filo conduttore di “Deserto rosa / Luigi Ghirri”, film-documentario della regista Elisabetta Sgarbi, che verrà proiettato in anteprima nazionale lunedì 21 dicembre alle 20.30 al Teatro Ariosto di Reggio Emilia, con diretta video anche dal Cavallerizza.
Realizzato dalla casa Betty Wrong, pseudonimo della stessa regista, con la Regione Emilia-Romagna e Rai Cinema, il film – presentato alla 66a Mostra del Cinema di Venezia – si avvale del contributo delle Fondazioni “Pietro Manodori” di Reggio Emilia e Cassa di risparmio di Modena.

Un film che vuole essere un omaggio all´ultimo progetto del fotografo reggiano – uno dei più grandi maestri italiani della fotografia del secolo scorso – , mai concretizzato a causa della sua prematura scomparsa: fare di un casolare nelle vicinanze della sua dimora di Roncocesi in provincia di Reggio Emilia una “casa delle stagioni”, dove allestire mostre legate alla stagione in corso, in modo da creare una relazione tra tempo naturale e tempo dell’arte.
Le musiche originali del film sono di Franco Battiato, la sceneggiatura del regista russo Alekandr Sokurov con gli attori Sabrina Colle e Andrea Renzi. I testi sono dello stesso Ghirri, di Diego Marani, Antonio Scurati e Vittorio Sgarbi, le voci narranti di Toni Servillo e Andrea Renzi.

Lunedì sera Lucio Dalla e Marco Alemanno ricorderanno la figura di Ghirri con racconti e musiche. Seguirà poi la proiezione del film (55 minuti) per concludere con gli interventi di Elisabetta Sgarbi, Paola Borgonzoni Ghirri, Diego Marani, Antonio Scurati, Vittorio Sgarbi, Sabrina Colle, Enrico Ghezzi, Andrea Renzi. Sarà presente anche il regista e scrittore Alexandr Sokurov.
La serata, organizzata da Regione Emilia-Romagna, Provincia e Comune di Reggio Emilia, ha già registrato il “tutto esaurito” all’Ariosto. Chi desidera partecipare potrà comunque seguire la diretta video dell’evento dal Teatro Cavallerizza (accesso libero dalle 20, non è necessaria la prenotazione telefonica).